sabato 5 marzo 2011


Mi sveglio sempre in forma e mi deformo attraverso gli altri.

Alda Merini

Nessun commento:

Posta un commento