sabato 13 aprile 2013

Charles Bukowski





La gente era sempre interessante da principio.
Poi, lentamente ma inesorabilmente, spuntavano i difetti e la pazzia.
Io significavo sempre meno per loro, loro significavano sempre meno per me.

Nessun commento:

Posta un commento